Sei Qui: Home - Il comune - Linee programmatiche
LINEE PROGRAMMATICHE

- Torna indietro

Rinnovamento amministrativo 

Il Comune e la sua Amministrazione sono TRA LA GENTE 

1. Riorganizzazione della macchina amministrativa comunale e ottimizzazione delle attuali Aree organizzative. Attivazione di una vera cabina di regia che favorisca il confronto e il coordinamento dei vari responsabili.

2. L’Amministrazione individua, motiva e pubblicizza i criteri adottati per il conferimento degli incarichi di responsabilità e la determinazione delle corrispondenti indennità.

3. Assegnazione di obiettivi di gestione derivanti dalla emergenze della comunità ai responsabili apicali. La quota parte dell’indennità apicale legata al risultato è massimizzata a scapito della quota parte relativa alla posizione.

4. Gli obiettivi assegnati a ciascun responsabile e le relative valutazioni sono rese pubbliche.

5. Politica del personale fondata sul merito e lo spirito di servizio.

6. Valorizzazione delle risorse umane attraverso l
attuazione di un programma di formazione interna annuale e pluriennale che permetta di elevare costantemente la competenza degli operatori.

7. Promozione dell’associazione con gli Enti locali limitrofi per realizzare iniziative formative di comune interesse.

8. Consolidare l
Organismo di Valutazione e nomina dei suoi componenti tra gli esponenti del mondo professionale, produttivo e associazionistico locale. I componenti sono scelti con procedura pubblica a cui possono partecipare tutti i cittadini interessati, la cui prestazione è gratuita.

9. Attivazione in via sperimentale di un semplice processo di valutazione dei servizi offerti da parte dei cittadini.

10. Definizione di una Carta dei Servizi comunali che permetta la ridefinizione del regolamento degli uffici e dei servizi.

11. Istituzione di un premio ufficiale, non di natura economica, da riconoscere all
ufficio comunale che annualmente si distingua per lefficienza del servizio offerto o per lideazione o lattuazione di una buona pratica.

12. Valorizzazione dell
ufficio preposto al dialogo con il cittadino (Ufficio Relazioni con il Pubblico) in modo da garantire a tutti gli utenti uno sportello cui potersi rivolgere per informazioni, segnalazioni, spiegazioni e assistenza. Tale sportello provvede d’ufficio ad attivare le necessarie procedure interne investendo gli uffici competenti ed informando dellesito delle proprie richieste i cittadini.

13. Dotare l
amministrazione di un ufficio mobile che, secondo un calendario prefissato, raggiunge le varie frazioni, borgate per offrire alcuni servizi ai cittadini. Questo sportello itinerante potrebbe essere utilizzato anche per servizi di competenza di altre amministrazioni presenti sul territorio comunale, previa intesa istituzionale di cui il Comune sarà promotore.

14. Inventario dei procedimenti di competenza del comune, analisi delle loro criticità e dei relativi appesantimenti burocratici. Standardizzazione delle procedure e creazione di tutta le modulistica interna ed esterna necessaria, in modo da eliminare interpretazioni soggettive e differenti.

15. L
Amministrazione comunica, con la propria pec, lo stato di avanzamento del procedimento dinteresse ai cittadini che ne fanno richiesta.

16. L’Ufficio tecnico comunale informa mensilmente i cittadini, a mezzo del sito on line del Comune, sullo stato di avanzamento dei cantieri aperti.

17. Informatizzazione dei procedimenti amministrativi e dematerializzazione diffusa degli atti.

18. Attivazione di un servizio di newsletters tematico. Ciascun cittadino può iscriversi per la sezione d
interesse e ricevere automaticamente in posta elettronica le informazioni dinteresse. Bollettino informativo cartaceo del Comune.

19. Ciascun assessore elabora un programma di attuazione (annuale) degli obiettivi assegnatigli dal Sindaco.

20. Ciascun assessore indica dettagliatamente e rende pubbliche  la cause e i motivi che hanno eventualmente ostacolato il raggiungimento degli obiettivi assegnati.

21. Ciascun assessore riceve settimanalmente i cittadini e attiva un servizio di risposta on line alle loro domande o richieste.

22. Gli obiettivi assegnati e il loro stato di conseguimento sono pubblicati on line sul sito web del Comune.

23. Il Sindaco non può candidarsi per lo svolgimento di un secondo mandato.

 

   
   
Comune di Teano, Piazza Municipio - Tel. 0823 875080 - Fax 0823 875081 - Partita Iva: 00940160617 C.F.: 80005990611