Sei Qui: Home - Il comune - istituto di partecipazione
ISTITUTO DI PARTECIPAZIONE

- Torna indietro

[Art. 37 dello Statuto Comunale della Città di Teano]

Petizioni

Chiunque, anche se non residente nel territorio Comunale, può rivolgersi in forma collettiva agli organi dell’Amministrazione per sollecitarne l’intervento su questioni di interesse Comune o per esporre esigenze di natura collettiva.

La raccolta di adesioni può avvenire senza formalità di sorta in calce al testo comprendente le richieste che sono rivolte all’Amministrazione.

La petizione é inoltrata al Sindaco il quale, entro trenta giorni, la assegna in esame all’organo competente.

Il contenuto della decisione dell’organo competente, unitamente al testo della petizione, è pubblicizato mediante affissione negli appositi spazi e, comunque, in modo tale da permetterne la conoscenza a tutti i firmatari che risiedono nel territorio del Comune.

Ciascun Consigliere può chiedere con apposita istanza che il testo della petizione sia posto in discussione nella successiva seduta utile del Consiglio Comunale nel momento in cui la stessa sia sottoscritta da almeno cento cittadini del Comune.

   
   
Comune di Teano, Piazza Municipio - Tel. 0823 875080 - Fax 0823 875081 - Partita Iva: 00940160617 C.F.: 80005990611