Sei Qui: Home - Il comune -

- Torna indietro

Il Monastero e la Chiesa di S. Caterina

Il Monastero e la Chiesa di S. Caterina

- II convento, che ospita le Madri Benedettine del SS. Sacramento, fu fondato nel 1554 su un edificio di epoca medioevale a sua volta impostato su strutture di età romana. Nei sotterranei dellala occidentale del convento, è inserito un ninfeo a pianta rettangolare absidata coperto con volta a botte e decorato con paraste e nicchie rivestite interamente da tartari imitanti una rocaille in lava di Roccamonfina (fine del I secolo a.C. / inizi I sec. d.C, restauri III sec. d.C).
Il ninfeo, probabilmente collegato alle strutture rinvenute al di sotto dell
edificio storico del Loggione, lascia ipotizzare l'esistenza di un plesso disposto a terrazze sulle pendici della città alta. Nel muro di recinzione esterno del convento, in prossimità della chiesa di "S.Pietro in Aquariis" (tra le più antiche di Teano: VI secolo d.C.), sono inserite due colonne scanalate di età romana. Poco lontano in vico Palombara, tra il civico n°10 ed il n°12 è conservata una dedica dei "Teanenses" allimperatore Gallieno (265 d.C), mentre nel giardino del civico n°14 si trova uniscrizione proveniente da un monumento in onore di Gneo Vesiculano, membro di una delle più illustri casate della Teano augustea.

   
   
Comune di Teano, Piazza Municipio - Tel. 0823 875080 - Fax 0823 875081 - Partita Iva: 00940160617 C.F.: 80005990611