Sei Qui: Home - Il comune -

- Torna indietro

La Chiesa di S. Maria Celestina

La Chiesa di S. Maria Celestina

Secondo il P. Emera, nel suo alfabetico agostiniano, la Chiesa fu fondata nel 1490, ma il P.Torello la fa risalire ad epoca più remota come Mons. D. Giordano.
La chiesetta di Santa Maria Celestina denominata anche “la parrocchiella” nell
ambito cittadino sidicino, con lannessa sacrestia risale agli inizi del 500, secondo Mons. D. Giordano.
Successivamente la Chiesa fu ceduta alla Congrega del Soccorso assieme agli arredi interni, con il solo onere di pagare al seminario più di 270 ducati e fornire al cappellano del seminario quanto era necessario per la celebrazione di altre 78 messe, come dall
istrumento del Notaio Conti e della S. Visita dello stesso anno. La congrega del Soccorso era stata a sua volta fondata prima del 600 ma ottenne lapprovazione solo nel 1623, con la Bolla di Urbano VIII dell11 gennaio; le prime regole furono riformate dal Vescovo Boldoni il 21 giugno 1676.
Nel XVIII secolo la chiesa fu restaurata assumendo l
aspetto attuale. Col terremoto del 1962 si evidenziano danni alle strutture. In particolare va evidenziato il crollo della copertura a falde e del solaio in legno sostituito con un solaio piano in latero-cemento.
Con progetto di restauro finanziato dalla CEI vengono effettuati i seguenti interventi: demolizione del solaio piano di copertura in travetti e tavelloni e ricostruzione delle falde tramite una serie di capriate; realizzazione di cordoli in c.a. sulla sommità di tutte le murature; recupero e revisione di stucchi e decorazioni interne ed esterne di facciata; restauro, recupero ed integrazione di marmi e pavimentazione; deumidificazione dei muri della sagrestia e della parete laterale della chiesa; adeguamento dell''impianto idrico-sanitario (2008 - 2011).

   
   
Comune di Teano, Piazza Municipio - Tel. 0823 875080 - Fax 0823 875081 - Partita Iva: 00940160617 C.F.: 80005990611