Sei Qui: Home - La Città e Il Territorio - Il Comune Informa
COMUNICATI

Il Comune Informa... n. 104 del 5 agosto 2017

   

COMUNE DI TEANO

Provincia di Caserta

IL COMUNE INFORMA N. 104 del 5 agosto 2017 

*****

AMBITO TERRITORIALE C03

Teano Capofila

COMUNICATO STAMPA

Ambito Territoriale C03: la Giunta regionale della Campania con la delibera del 27/07/2017 n. 492 da il via libera per l’esercizio del potere sostitutivo con il commissariamento dei comuni di Caianello, Cellole, Conca della Campania, Francolise, Galluccio, Marzano Appio, Mignano Monte Lungo, Pietravairano, Presenzano, Rocca d'Evandro, Roccamonfina, San Pietro Infine, Sessa Aurunca, Teano, Tora e Piccilli e Vairano Patenora, che costituiscono l'Ambito Territoriale C03, considerati inadempienti per non aver sottoscritto la convenzione per la programmazione del sistema integrato locale dei servizi sociali. Il commissario sarà nominato con un decreto del Presidente della regione De Luca. Avrà l'incarico di assolvere, in via sostitutiva, agli adempimenti non assicurati dai Comuni e cioè la sottoscrizione della forma associativa e l’adozione del Piano di Zona.

Il provvedimento regionale concede sessanta giorni di tempo al Commissario ad acta per assolvere all'incarico, prorogabili per ulteriori 45 giorni, i cui costi graveranno in egual misura sui bilanci di tutti i Comuni commissariati. Il Sindaco di Teano, capofila dell’Ambito ha già provveduto a convocare tutti i Sindaci dei 14 comuni che hanno approvato e sottoscritto la convenzione e hanno adottato il Piano di Zona attraverso l’accordo di programma, assolvendo quindi agli obblighi previsti dalla legge. Per lunedì prossimo, 7 agosto, infatti è prevista la riunione del Coordinamento Istituzionale, nel corso della quale sarà assunta ogni ulteriore azione necessaria per impugnare il provvedimento regionale del commissariamento, ritenuto ingiustificato nei confronti dei propri Enti in quanto hanno già assolto a tutti gli obblighi previsti dalla legge, pertanto il commissariamento la regione lo deve adottare esclusivamente per quegli enti inadempienti e cioè i comuni di Sessa Aurunca e Cellole.

In effetti i Sindaci che hanno puntualmente garantito tutti gli atti previsti dalla legge all’Ambito ritengono che l'applicazione dei poteri sostitutivi, previsti dall'art. 47 della legge 11/2007, vada disposta esclusivamente nei confronti dei singoli enti inadempienti ed unicamente per l'emissione degli atti previsti dalla legge che non sono stati forniti all’Ambito C03 e di conseguenza il provvedimento regionale deve riguardare esclusivamente i comuni di Sessa Aurunca e Cellole.

Questo provvedimento rappresenta la sconfitta della politica che si è dimostrata incapace di sedersi al tavolo del confronto ed assumere attraverso un comportamento responsabile decisioni che hanno il fine di tutelare gli interessi dei cittadini più bisognosi che da circa un anno sono privi di ogni forma di servizio erogato dall’Ambito sociale.

Il Presidente del Coordinamento Istituzionale

Ing. Nicola Di Benedetto

   
   
Comune di Teano, Piazza Municipio - Tel. 0823 875080 - Fax 0823 875081 - Partita Iva: 00940160617 C.F.: 80005990611