Sei Qui: Home - Il comune - Il Comune Informa
COMUNICATI  
 
- 08/06/2018 Il Comune Informa n. 109 del 07/06/2018
Piano di Zona per l’integrazione socio-sanitaria. Attivato il Sostegno per l’Inclusione Attiva...

        

COMUNE DI TEANO

Provincia di Caserta

IL COMUNE di TEANO INFORMA N. 109 del 7 giugno 2018 

AMBITO TERRITORIALE C03

Piano di Zona per l’integrazione socio-sanitaria.

Attivato il Sostegno per l’Inclusione Attiva

Il Sostegno per l’Inclusione Attiva è la Misura del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che, a livello nazionale, mira a far superare le condizioni di povertà alle famiglie. Per questo, la rete dei servizi socio-sanitari del nostro territorio, si è attivata, per rispondere al meglio alle esigenze dei cittadini. La Cabina di Regia, istituita presso l’Ufficio di Piano dell’Ambito C03, di cui il Comune di Teano ne è Capofila, è stata promotrice dei protocolli d’intesa sottoscritti con l’ASL - Distretto sanitario n. 14, la UOSM Vairano Patenora SER.D e i Centri per l’Impiego di Teano e Sessa Aurunca, già dal mese di febbraio dello scorso anno.

Il Comitato Istituzionale dei Sindaci dell’Ambito, con Delibera n. 56 del 15.12.2016, dava gli indirizzi a quella che è, poi, stata la programmazione degli interventi rivolti alle famiglie del nostro territorio. Nello specifico, è stato potenziato, già a partire dal mese scorso,  il Servizio Sociale Professionale, con n. 9 Assistenti Sociali, con n. 5.440 ore annuali di servizio aggiuntivo, in servizio in tutti i Comuni dell’Ambito, a sostegno di tutti i cittadini che necessitano di bisogno. Inoltre, per i minori sono state avviate circa n. 1.600 ore annue di servizio di Educativa Domiciliare per Minori,  con la figura professionale dell’Educatore Professionale a domicilio. Sono stati avviati n. 170  Tirocini/Borse Lavoro annuali e n. 3 percorsi formativi integrati, per l’inserimento lavorativo e per la creazione di impresa.

Il nostro Ambito ha attivato da subito tavoli di lavoro in équipe multidimensionale, per lo studio e l’analisi del bisogno, prioritariamente, come ipotesi di lavoro necessaria alle successive fasi, rilevando che i nuclei familiari beneficiari, ad oggi, sono poco più di 400 e che all’interno di ciascun di esso ci sono, uno o più componenti, con diversi bisogni a seconda del target (minori, adolescenti, adulti, disabili, anziani, ecc.): n. 70 minori che necessitano di assistenza educativo domiciliare; n. 90 persone che necessitano di formazione specifica. Inoltre, dall’analisi del bisogno, congiunta con i due Centri per l’Impiego, Teano e Sessa Aurunca, sono emersi i bisogni dei componenti il nucleo familiare dei beneficiari SIA/REI, pari a circa 300 persone che già hanno sottoscritto un Patto di Servizio, per l’inserimento in tirocini/borse lavoro. Quindi, il lavoro è sinergico e coinvolge tutti gli attori del welfare locale: Servizi per l’Impiego, Servizi Sanitari, Scuole e soggetti privati attivi nell’ambito degli interventi di contrasto alla povertà, con particolare riferimento agli enti non profit. Proprio a quest’ultima categoria, e non solo, è rivolto “l’Avviso Pubblico” per la manifestazione di interesse per l’individuazione di imprese profit e no profit del territorio, per l’attivazione dei “Tirocini/Borse Lavoro”, pubblicato in questi giorni negli albi pretori on-line di tutti i Comuni, e sul Sito Web dell’Ambito C03 (www.ambitoc03.it).

<<Questa è una prima concreta azione a sostegno dell'inclusione sociale, in special modo giovanile - spiega l'assessore alle politiche sociali, Mario Migliozzi - Significativa per la strada che indica. Abbiamo da un lato persone da inserite in percorsi di tirocinio/borsa lavoro (domanda). Dall’altra una manifestazione di interesse per l’individuazione di imprese profit e non profit del territorio, ricco di tradizioni e  di mestieri (artigianali, artistici, ecc.),  che fatica a trovare chi possa portare avanti le attività (offerta). L’obiettivo è  favorire un incontro che può essere positivo per entrambi. In una riunione, ieri, in Regione è emerso che il nostro Ambito è stato il primo di tutta la Regione Campania, a sperimentare percorsi innovativi in collaborazione con il Centro per l’Impiego, per l’incontro domanda/offerta, come buona pratica per gli altri Ambiti Territoriali>>.

Anche questa volta, quindi, le nostre Amministrazioni sono chiamate ad un lavoro sinergico, in cui sarà determinante utilizzare un’ottica inclusiva e programmatoria, per contribuire, a livello territoriale, alla lotta alla povertà sancita dalla legge di stabilità 2016, con la definizione di un Piano nazionale di contrasto alla povertà e per dare risposte adeguate ai bisogni sociali dei nostri cittadini.

 

Teano, 7 giugno 2018

 
- 29/05/2018 Il Comune Informa n. 108 del 29/05/2018
Inaugurazione sede Informagiovani – Via XXVI Ottobre (Ex Macello)

       

COMUNE DI TEANO

Provincia di Caserta

IL COMUNE di TEANO INFORMA N. 108 del 29 maggio 2018 

 

Inaugurazione sede Informagiovani – Via XXVI Ottobre (Ex Macello)

Mercoledì 30 maggio alle ore 17:30, a Teano in Via XXVI Ottobre (presso i locali dell'Ex Macello), sarà inaugurata la sede del servizio Informagiovani, punto informativo, di consulenza e di orientamento a favore dei giovani in materia di occupazione, stage, concorsi, servizio civile, volontariato, borse di studio, sport, istruzione, cultura, tempo libero, corsi di formazione, etc.

Il Comune di Teano, inoltre, con due delibere di Giunta Comunale ha anche approvato lo schema di un Accordo di collaborazione con la Regione Campania per l'istituzione e la gestione delle attività, all'interno dell'Informagiovani, dello sportello ORIENT@giovani, volto ad offrire servizi di informazione, consulenza e orientamento ai giovani soprattutto nelle materie del lavoro e del sostegno all'imprenditoria giovanile.

Le attività del servizio Informagiovani saranno gestite in collaborazione con i componenti del Forum dei Giovani di Teano; l'inaugurazione avrà, pertanto, come momento centrale la firma del Protocollo d'Intesa tra il Comune di Teano e il Forum dei Giovani.

Destinatari del servizio sono Adolescenti e ragazzi che frequentano le scuole medie inferiori e superiori; giovani adulti dai 19 ai 35 anni; Enti e Istituzioni. 

Le richieste degli utenti saranno gestite con professionalità dagli operatori anche attraverso una collaborazione continua sia interna che di rete.

L’Amministrazione Comunale

 
- 23/05/2018 Il Comune Informa n. 107 del 23/05/2018
Inaugurazione del Punto Informativo in Piazza Umberto I...

      

COMUNE DI TEANO

Provincia di Caserta

IL COMUNE di TEANO INFORMA N. 107 del 23 maggio 2018 

 

Inaugurazione del Punto Informativo in Piazza Umberto I

Sabato 26 maggio alle ore 10.30, presso l’edificio denominato “Casina”, sarà inaugurato un importante ufficio che prevede la presenza dell’URP (Ufficio Rapporti con il Pubblico) e del punto informativo turistico.

L’istituzione di tale ufficio risulta necessaria se si vuole potenziare l’utenza turistica nella nostra città e offrire ai visitatori tutta l’assistenza possibile.

Infatti in tale ufficio sarà possibile reperire materiale informativo sulle risorse culturali, naturali e storiche sia della città che delle località limitrofe.

Non a caso nella Casina ci sarà anche una vetrina dove saranno esposti prodotti di eccellenza del territorio teanese.

In tale data verrà presentata anche la guida cartacea della città e l’app “City Tour” preparata dalla società denominata Lacoonte.

Questa società entrerà a breve a far parte della Convenzione già sottoscritta, il 12 Maggio 2018, dal Comune di Teano e dal Comune di Pietravairano con il Polo Museale della Campania e la Curia Vescovile di Teano-Calvi; ciò alfine di costituire una rete turistica che afferisce al territorio di Teano e dintorni.

Poiché nella giornata di sabato sarà presente anche un’archeologa, è possibile prenotare delle visite guidate ai beni culturali della città.

L’Amministrazione Comunale

 
   
   
   
   
   
   
   
   
Comune di Teano, Piazza Municipio - Tel. 0823 875080 - Fax 0823 875081 - Partita Iva: 00940160617 C.F.: 80005990611