Sei Qui: Home - Il comune - Il Comune Informa
COMUNICATI  
 
- 18/03/2017 Il Comune Informa... n. 99 del 18/03/2017
Comunicato Ambito Territoriale C03 - Commissariamento...

     

COMUNE DI TEANO

Provincia di Caserta

IL COMUNE INFORMA N. 99 del 18 marzo 2017 

Ambito Territoriale C03
*****

14 Comuni hanno deciso di opporsi al commissariamento prospettato dalla regione Campania dell’Ambito sociale C03, questa decisione è stata assunta durante la seduta del Comitato Istituzionale del 13 marzo ultimo scorso... [continua la lettura


 
- 24/11/2016 Il Comune Informa... n. 98 del 24/11/2016
Inaugurazione del Centro Antiviolenza - Per te Giulia...

    

COMUNE DI TEANO

Provincia di Caserta

IL COMUNE INFORMA N. 98 del 24 novembre 2016 

Inaugurazione del Centro Antiviolenza Per te Giulia

Martedì 29 novembre p.v., alle ore 17:00, presso la Sala del Loggione - Museo Archeologico di Teano, si terrà un Convegno per l'inaugurazione del Centro Antiviolenza “Per te Giulia” che ha sede a Teano in via XXVI Ottobre, presso i locali dell'Ex Macello.
Il Centro è gestito dalla Cooperativa Sociale Eva ed è stato finanziato con fondi provenienti dal riparto nazionale delle risorse stanziate dal Governo per ampliare, su tutto il territorio nazionale, la rete che si propone di prevenire gli episodi di violenza che interessano le donne.
La Regione Campania, infatti, con Decreto Dirigenziale n. 25 del 17/01/2014 approvava il riparto delle risorse agli Ambiti Territoriali, per la realizzazione dei Centri Antiviolenza, destinando all'Ambito C03, di cui Teano è Capofila, l'importo di euro 86.813,32.
Il Comitato dei Sindaci dei Comuni aderenti all’Ambito, data la vastità del territorio, programmava l'istituzione di tre sportelli per la prevenzione ed il contrasto alla violenza di genere. Uno collocato nel Comune di Teano, uno nel Comune di Cellole e l'altro a Mignano Monte Lungo.
Tale dislocazione fu deliberata proprio per agevolare l’accesso all’utenza data l’estensione del territorio di competenza dell’Ambito.
Il Centro Antiviolenza “Per Te Giulia” accoglie le donne, italiane e straniere, vittime di violenza e abusi, o che abbiano vissuto situazioni di grave conflitto familiare, offrendo loro accoglienza, ascolto, sostegno psicologico e consulenza legale, grazie alla professionalità di operatori che hanno maturato anni di esperienza in questo settore.
L'obiettivo è quello di accompagnare e sostenere le donne vittime di violenza nella realizzazione di un progetto concreto di vita futura, che le tuteli insieme ai loro figli.

ORARI di APERTURA DEI CENTRI

Teano: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15:00 alle 18:00 ;

Mignano Monte Lungo: martedì e giovedì dalle 10 alle 13;

Cellole: lunedì e mercoledì dalle 15:00 alle 18:00

 

CONTATTI:

cell. 3204472729

reperibilità h24: 0823/204145

 

                       Il Sindaco                                

                                                         Ing. Nicola Di Benedetto

 

L'Assessore alle Politiche Sociali                                                          Il Consigliere Delegato

           Ass. Mario Migliozzi                                                                   Dott.ssa Manuela Rapa

 
- 10/11/2016 Il Comune Informa... n. 97 del 10/11/2016
Insieme per Teanum Sidicinum

 COMUNE DI TEANO

Provincia di Caserta

IL COMUNE INFORMA N. 97 del 10 novembre 2016

Insieme per Teanum Sidicinum.

Istituzioni, scuole e territorio si incontrano

Sala del “Loggione”, Museo Archeologico di Teanum Sidicinum – Piazza Umberto I, Teano

Venerdì 11 novembre 2016, ore 9,30.

Leggi tutto... [File pdf - 577kb]

 
- 05/09/2016 Il Comune Informa... n. 96 del 05/09/2016
Torneo di Street Soccer...

   

COMUNE DI TEANO

Provincia di Caserta

IL COMUNE INFORMA N. 96 del 05 settembre 2016 

Torneo di Street Soccer

Il Forum dei Giovani, in linea con il programma adottato ed in continuità con le attività promosse durante l'estate 2015 ha organizzato, anche quest'anno, una rassegna sportiva con l'obiettivo di educare i giovani al rispetto e all'attenzione verso la buona pratica dello sport.

Dal 5 al 11 settembre si svolgerà, infatti, il Torneo di “Street Soccer”, presso la piazzetta “dei pompieri” sita in via L. Abenavolo. Sarà un'occasione anche per far riscoprire la funzione di un luogo che, per propria conformazione e struttura si presta ad essere utilizzato, in modo particolare, dai giovani. E ciò è stato possibile anche in considerazione del lavoro di recupero che l'Amministrazione ha dedicato alla piazzetta stessa.

Per l'organizzazione dell'evento sono stati impegnati 1.500,00 euro, necessari per il noleggio della struttura per lo Street Soccer, per la stipula dell'assicurazione nonché per spese minime di organizzazione.

Nonostante le difficoltà economiche in cui versa l'Ente, queste iniziative rappresentano importanti momenti di crescita e di aggregazione, per questo l'Amministrazione continua a sostenerle con convinzione.

Queste serate, inoltre, consentiranno ai giovani del nostro Comune non solo di divertirsi ma anche di contribuire ad una nobile causa. I ragazzi del Forum, infatti, hanno deciso di devolvere parte del ricavato dalle iscrizioni alle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto; questo a dimostrazione di quanto essi siano sensibili ed attenti a ciò che li circonda.

Sicuri che anche quest'anno il torneo di Street Soccer avrà la partecipazione e il successo che merita, ringraziamo i giovani per l'impegno, l'entusiasmo e la serietà che mostrano in ogni occasione.   

Teano, 05/09/2016  

         Il Sindaco                                                                                        Il Consigliere delegato

Ing. Nicola Di Benedetto                                                                         Dott.ssa Manuela Rapa

 
- 03/08/2016 Il Comune Informa... n. 95 del 02/08/2016
Il Comune di Teano e il Consorzio NCO dopo l_incendio ai terreni confiscati: -Il cambiamento è lento, ma porterà buoni frutti-

  

COMUNE DI TEANO

Provincia di Caserta

IL COMUNE INFORMA N. 95 del 02 agosto 2016 

Il Comune di Teano e il Consorzio NCO dopo l'incendio ai terreni confiscati:
“Il cambiamento è lento, ma porterà buoni frutti”

TEANO – Nella giornata di ieri un incendio doloso ha colpito i terreni confiscati al clan Magliulo affidati, in seguito bando pubblico indetto dal Comune di Teano, al consorzio di cooperative sociali N.C.O. Nuova Cooperazione Organizzata.

Grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, ad essere danneggiata è stata “solo” piccola parte del meleto, ma l'attenzione rimane alta soprattutto perché non è la prima volta che si registrano vicende simili. Un anno fa, nello stesso bene confiscato fu incendiato un pescheto esteso su circa dieci ettari, mentre non è ancora trascorso un mese dall'incendio registrato a Maiano di Sessa Aurunca, ai danni di quattro ettari di terreno gestiti da una realtà aderente allo stesso consorzio NCO.

La frequenza con cui si verificano certi atti – commentano in una nota congiunta il Comune di Teano e il consorzio NCO – ha sicuramente qualcosa di preoccupante. Ci sentiamo però rassicurati dall'azione delle Forze dell'Ordine sul territorio: da quando abbiamo scelto di impegnarci nella sfida di valorizzare questi terreni confiscati, hanno fatto il possibile per non farci sentire soli o in pericolo” 

Intanto, in queste ore continuano ad arrivare forti manifestazioni di vicinanza e di sostegno da parte di associazioni, istituzioni e cittadini. Tra i primi a condannare l'ennesimo incendio ai danni di un bene confiscato, il Comitato don Peppe Diana e Libera coordinamento provinciale di Caserta. 

Il cambiamento – proseguono NCO e il Comune di Teano – è lento, ma porterà buoni frutti. Grazie al principio della cooperazione e al coinvolgimento della comunità locale, abbiamo avviato percorsi culturali e di economia sociale che, a partire dal bene confiscato, mirano a dare opportunità al territorio e dignità alle persone. E, se c'è ancora chi cerca di fermare tutto questo, dovrà esserci ancora di più una società civile, che partecipa a queste esperienze di riscatto”.

La prossima occasione di partecipazione è la trentaquattresima tappa del Festival dell'impegno civile, che si svolge, domani, mercoledì 3 Agosto proprio a Pugliano di Teano, presso il campo sportivo intitolato alla vittima innocente di camorra “Antonio Landieri”. L'iniziativa è promossa dall'associazione Millescopi +1, proprio in questi giorni impegnata nell'accoglienza e nella formazione dei campi di volontariato organizzati ogni anno dall'Associazione Libera.

 
- 29/07/2016 Il Comune Informa... n. 94 del 29/07/2016
Sabato 30 luglio 2016 ore 20:00 si inaugura la Casa dell_acqua...

  

COMUNE DI TEANO

Provincia di Caserta

IL COMUNE INFORMA N. 94 del 29 luglio 2016

Sabato 30 luglio 2016 ore 20:00 si inaugura la “Casa dell’acqua”

L’Amministrazione Comunale intende continuare nel percorso di salvaguardia dell’ambiente e di valorizzazione del territorio, come previsto nelle linee programmatiche di mandato, approvate in Consiglio Comunale.

Pertanto, nel 2013, la Giunta Comunale con proprio atto deliberativo avviava l’iniziativa denominata “Casa dell’acqua”.

Si tratta di un distributore che eroga acqua potabile proveniente dall'acquedotto comunale e precisamente dalla sorgente di Santa Reparata. L'acqua viene trattata e filtrata tramite una struttura che garantisce di poter avere acqua pura, buona e sicura, controllata e garantita con analisi periodiche; l’acqua erogata è naturale, naturale refrigerata e gassata refrigerata. 

Questa installazione rappresenta un grande passo avanti in tema di salvaguardia dell'ambiente in quanto consente:

  1. di valorizzare l'acqua come bene prezioso da tutelare e non sprecare;

  2. di ridurre la produzione dei rifiuti grazie al notevole risparmio di plastica e di  derivati petroliferi usati per la produzione delle bottiglie in PET;

  3. di ridurre l'inquinamento connesso al trasporto;

  4. di tutelare il territorio grazie alla riduzione della dispersione incontrollata di bottiglie che attualmente si verifica;

  5. un risparmio per le famiglie sia in termini di spesa diretta, grazie ad un costo molto contenuto, sia in termini indiretti derivanti dal contenimento della spesa connessa allo smaltimento dei rifiuti.

Questo nuovo servizio è stato attivato a costo zero per il Comune, grazie ad una forma di collaborazione con la società Multi Inox Maffei srl che ha provveduto all'installazione dell'impianto a proprie spese e ne curerà la gestione, mentre il Comune di Teano con una convenzione sottoscritta con i Padri Redentoristi di Santa Reparata avrà l'utilizzo di una piccola parte del piazzale adiacente la Chiesa.

Si è scelta la zona di Santa Reparata per diverse ragioni: in primo luogo poiché essa è attraversata dalla condotta proveniente dalla storica sorgente di “Acquarotta”; in secondo luogo per una questione di sicurezza e miglior fruibilità della struttura, garantita dalla disponibilità di ampio parcheggio.

f.to Il Sindaco
ing. Nicola Di Benedetto

 
- 02/06/2016 Il Comune Informa... n. 93 del 02/06/2016
Tieniti sempre aggiornato con il canale teanoinforma di telegram...

 

 
   
   
   
   
   
   
   
   
Comune di Teano, Piazza Municipio - Tel. 0823 875080 - Fax 0823 875081 - Partita Iva: 00940160617 C.F.: 80005990611